Il Convegno

Comunità in guerra sull’Appennino.
La Linea Gotica tra storia e politiche della memoria, 1944-2014
Rimini, 20-22 novembre 2014

Nell’ambito delle commemorazioni del 70° anniversario della resistenza, il convegno si propone di affrontare il contesto del fronte italiano tra l’autunno 1944 e la primavera 1945, imperniato sulla cosiddetta “Linea Gotica”, la struttura più lunga e più stabile dell’apparato difensivo tedesco, vera e propria “cicatrice” dell’Italia in guerra.

Ne sono promotori l’Istituto per la storia e le memorie del ‘900 Parri ER, l’Istituto storico della Resistenza di Rimini, la rete degli istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea dell’Emilia-Romagna e l’Insmli.

Rispetto agli storici convegni del 1984 e 1990, l’attenzione sarà posta sulla vita delle comunità in quel contesto, e sulle elaborazioni memoriali e storiografiche che, sul piano nazionale e internazionale, ne hanno caratterizzato la successiva rappresentazione.

Si partirà dalla vicenda della Linea Gotica collocata nei quadri generali offerti dalla più recente storiografia sulla seconda guerra mondiale, con particolare ma non esclusiva attenzione per la storia militare; e dalle ricerche sulla resistenza italiana ed europea dell’ultimo decennio.

Si darà poi spazio, secondo le indicazioni della Commissione storica italo-tedesca, alle storia delle esperienze del fronte, proprie dei soldati dei diversi schieramenti, dei partigiani e dei civili.

Una sezione del convegno affronterà le dinamiche di riconfigurazione reciproca tra i molteplici poteri presenti sul territorio nell’inverno 1944-1945, superando le visioni localistiche, incrociando gli sguardi provenienti dai due lati del fronte e chiarendo le sovrapposizioni tra azione amministrativa e azione repressiva.

Si analizzeranno quindi nuove dimensioni della vita sociale nell’area considerata, approfondendo i fenomeni più originali e i processi più innovativi, con particolare attenzione alle questioni di genere e generazione.

Si darà infine rilievo alla “Linea Gotica” come nodo della public history italiana, censendo le numerose iniziative sviluppate su questo tema, proponendone una analisi critica e comparata con altre esperienze europee, avanzando nuovi progetti di valorizzazione territoriale.

Il convegno vero e proprio sarà accompagnato da altri eventi di rilievo, ad esso strutturalmente collegati: in particolare una tavola rotonda sulle politiche della memoria nell’area; alcuni momenti spettacolari; e un progetto di traduzione didattica delle proposte storiografiche emerse.

Nel complesso, è nostra intenzione offrire uno sguardo di sintesi sul tema, che possa recepire e organizzare i risultati prodotti dagli istituti storici negli ultimi anni; e insieme fornire nuovi spunti di riflessione che, anche grazie allo stimolo offerto da uno sguardo internazionale, possano far procedere ulteriormente il lavoro di ricerca e le pratiche di divulgazione.

Il comitato organizzatore

Comitato scientifico:
Luca Baldissara
Andrea Baravelli
Tommaso Baris
Mirco Carrattieri
Gianluca Fulvetti
Luca Gorgolini
Nicola Labanca
Simone Neri Serneri
Alberto Preti (coordinatore)
Claudio Silingardi
Angelo Turchini

Sigle:
Rete degli istituti
Istituto di Rimini
Istituto nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia
Regione Emilia Romagna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...